Vantaggi

Con un impianto GPL o metano la tua vita ha una marcia in più!

Abbatti i costi di carburante. Respiri un’aria più pulita e ti prendi cura del pianeta. Blocchi del traffico e targhe alterne per te non sono più un problema: in moltissime città, un’automobile alimentata a GPL o Metano viene considerata una vettura ecologica e può circolare liberamente.

Copyright © 2010 Autofficina Cassala. All rights reserved. PARTITA IVA: 09067890153 - Mail: auto@autofficinacassala.it AUTOFFICINA CASSALA
HOME OFFICINA CONTATTACI GPL REVISIONE BOMBOLE METANO
L’ECOLOGIA

Sappiamo tutti che l'inquinamento è uno dei problemi più gravi del mondo attuale e uno dei nodi fondamentali e più difficili da sciogliere nell'immediato futuro. Prima che sia troppo tardi.

in questi ultimi anni, il maggior rigore delle leggi per una riduzione degli scarichi e dei fumi industriali ha potuto avere una concreta realizzabilità anche grazie all'aiuto sensibile dato

dall'utilizzazione del metano come fonte di energia. Allo stesso modo, è unanimemente riconosciuto l'enorme effetto positivo che l'utilizzazione

del metano per il riscaldamento e l'uso domestico ha avuto sulla qualità dell'aria nei centri urbani. E' del resto ormai certo che, nella maggior parte dei Paesi sviluppati e in Italia in modo

particolare, l'inquinamento (con tutto ciò che comporta sia per quello che respiriamo direttamente sia per le conseguenze sugli strati più alti dell'atmosfera) è in gran parte causato

dal traffico veicolare. Il metano dunque, come si propone come il carburante più "ecologico",  cioè meno inquinante, attualmente disponibile sul mercato. Persino i veicoli elettrici, infatti,

riconosciuti come mezzi ad "emissioni zero", producono (a monte e a valle del consumo) un impatto ambientale non irrilevante: centrali elettriche, tralicci e cavi per il "trasporto", batterie

esauste non smaltibili. Purtroppo, qualunque processo di combustibile produce emissioni nocive, ma per le sue caratteristiche specifiche il metano (o gas naturale) ne produce molto meno in

quantità e molto meno dannose per qualità rispetto agli altri carburanti.


I dati raccolti indicano:

     Assenza di benzene (cancerogeno);

     Assenza di particolato (cancerogeno, provoca allergie e danni alle vie respiratorie);

     Riduzione rilevante di idrocarburi non metanici (NMHC) -95% (rispetto alle emissioni degli

     altri carburanti);

     Riduzione di ossido di azoto (Nox) -87% (rispetto alle emissioni degli altri carburanti);

     Riduzioni di monossido di carbonio (CO) -70% (altamente tossico per il sangue).

Con l'impiego del gas metano per autotrazione ai vantaggi diretti per l'ecosistema se ne aggiungano altri indiretti anch'essi rilevanti. Gli altri carburanti, infatti, diversamente dal metano,

"pesano" sull'ambiente anche nelle fasi che ne precedono l'utilizzazione, come i processi di raffinazione e di trasporto. Il metano è dunque unanimemente riconosciuto come l'unico, vero

carburante "accettabile" della coscienza ambientale: l'unico, almeno, disponibile e utilizzabile, dal punto di vista tecnologico ed economico, in tempi brevi.


E' fortunatamente, per una rara coincidenza di circostanze e di volontà politiche ed industriali

che l'Italia è al vertice di una tecnologia mondiale dagli sviluppi promettenti.